logo HN

Domenica, 02 Aprile 2017 21:44

Su Airbnb Casa d’Artista, nel borgo di Civita di Bagnoregio

Vota questo articolo
(1 Vota)
Casa d'Artista a Civita, Airbnb Casa d'Artista a Civita, Airbnb

Airbnb accoglie sulla sua piattaforma Casa d’Artista insieme al Sindaco di Civita, Francesco Bigiotti nel ruolo di primo sindaco host in Italia. Il borgo situato su una collina ha solamente 10 abitanti che vivono nelle abitazioni risalenti al medioevo. Si tratta di uno storico edificio convertito in una residenza d’artista che oggi può ospitare fino a 5 persone ed è il primo edificio pubblico in Italia a essere inserito permanentemente come annuncio sulla piattaforma Airbnb grazie a una partnership con il comune che utilizzerà il ricavato per finanziare progetti culturali mentre Airbnb donerà la propria commissione all’amministrazione locale.

Nel quadro dell’impegno più ampio a supporto delle piccole comunità di tutto il mondo, Airbnb ha coinvolto la curatrice Federica Sala per riportare alla sua originale bellezza Casa Greco, un edificio storico di Civita parzialmente distrutto a causa di una frana negli anni ‘80, e convertirla in una residenza d’artista. La casa servirà come luogo di ispirazione e accoglienza per la comunità di artisti e viaggiatori.

Costruita sulla cima di una collina di tufo del centro Italia, Civita di Bagnoregio è famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio artistico. Il borgo, risalente al XIII secolo, sorge su un versante instabile ed è collegato a Bagnoregio da un unico ponte sospeso a 70 metri di altezza. Il borgo necessita di continui interventi di ristrutturazione e rafforzamento, motivo per cui è stato selezionato dall’Ente del Turismo Italiano come beneficiario dei finanziamenti distribuiti grazie al progetto per la salvaguardia dei piccoli borghi.

civita

“Questo progetto rappresenta la prosecuzione del nostro impegno a supporto dei borghi rurali nel mondo. Il nostro obiettivo è celebrare il patrimonio di queste aree attraverso l’arte e il design, fornendo parallelamente alle città soluzioni concrete per sostenere la cultura e le tradizioni”, ha dichiarato Joe Gebbia, cofondatore e Chief Product Officer di Airbnb.

Francesco Simeti, artista italiano basato a New York, è stato scelto da Airbnb e dalla curatrice Federica Sala per creare un’installazione artistica specificamente pensata per la residenza, come simbolo del patrimonio culturale del borgo. L’opera, posta nell’area soggiorno, è intitolata “Plunged into Gullies, Entangled in Orchids” ed è stata ispirata sia dai dipinti del Rinascimento italiano che dal paesaggio che circonda il borgo di Civita: un arazzo contemporaneo che rappresenta le gole delle valli circostanti Civita e le orchidee che vi crescono spontaneamente, soggetto ripreso anche dalle sculture di bronzo disposte sia all’interno che all’esterno della casa come decorazione.

Sempre in collaborazione con la curatrice, Airbnb ha selezionato i designers Alberto Artesani e Frederik De Wachter di DWA Design Studio, per il progetto di interior design della casa e trasformare gli interni

Con il Sindaco di Civita come host, la casa ha una sola stanza da letto ma potrà accogliere fino a 5 persone. Si potrà prenotare dal 30 marzo al prezzo di 300€ a notte su Airbnb mentre una tariffa speciale di 10€ a notte sarà disponibile alla comunità di artisti professionisti.

Potrebbe interessarti anche:

Le Mamme italiane e le vacanze 2018, ritorna il sondaggio di Airbnb
Airbnb: nuovo Country Manager per l'Italia
Imposta di soggiorno: firmato l’accordo tra Comune di Milano e Airbnb
Airbnb ristruttura la sua offerta di alloggi con nuove categorie e standard

Cerca nel sito

banner legislazione rub

banner rescasa

banner clean




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani