logo HN

Giovedì, 26 Ottobre 2017 12:54

Airbnb sceglie Sweetguest come partner per lo sviluppo in Liguria

Vota questo articolo
(1 Vota)
Airbnb sceglie Sweetguest come partner per lo sviluppo in Liguria

Airbnb sceglie Sweetguest come partner in Liguria, per supportare gli host e accrescere un mercato importante per Airbnb ma che ancora non ha sviluppato interamente il suo potenziale.

La startup italiana Sweetguest gestisce 350 proprietà in affitto breve a Milano, Roma, Firenze, Venezia e Torino cui offre un servizio di gestione completa che comprende accoglienza, pulizie, lavanderia, manutenzione, consulenza burocratica e servizio reception oltre alle prenotazioni sulla piattaforma Airbnb da cui è stata riconosciuta come partner certificato per lo sviluppo in Liguria.

La zona che va da Genova alle Cinque Terre si è rivelata, infatti, la più richiesta a livello mondiale dai viaggiatori che scelgono Airbnb, sebbene l’offerta di alloggi sia ancora al momento contenuta.

Grazie a Sweetguest che potrà supportare a livello locale gli host Airbnb, offrendo loro servizi di gestione e prenotazione, gli host Airbnb potranno migliorare la loro visibilità e vendita garantendo un servizio completo agli ospiti, massimizzando il potenziale e profitti delle case affittate per brevi periodi.

Potrebbe interessarti anche:

Fare Airbnb, un'opportunità economica
Decreto legge Sicurezza, cosa cambia per gli affitti brevi
Vikey, la virtual key per un check-in sempre puntuale
Affitti brevi: nasce IzzHome, la prima catena italiana di appartamenti

Cerca nel sito

banner legislazione rub

banner rescasa

banner clean




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani