logo HN

Lunedì, 05 Febbraio 2018 13:23

onefinestay lancia il programma di concierge Higher Living

Vota questo articolo
(0 Voti)
Appartamento onefinestay in via del Cardello a Roma Appartamento onefinestay in via del Cardello a Roma

onefinestay, brand leader nel mercato degli affitti brevi nelle case private di lusso, avvia il primo programma che garantisce a tutti gli ospiti l’accesso al servizio di congierce Higher Living, anche dopo il pernottamento, per un anno.

Il programma di concierge, chiamato Higher Living, che concede a tutti gli ospiti l’accesso ai servizi e alle esperienze onefinestay, debutterà a marzo. La particolarità di questo programma di guest relationship, il primo della società, è che sarà a disposizione degli ospiti per un intero anno dopo il loro soggiorno, a partire dalla loro prima permanenza, rendendolo parte delle loro vite.

Nel corso dell’anno, infatti, tramite un servizio mobile di concierge sviluppato sfruttando l’esperienza nel settore della sister company di onefinestay John Paul, agli ospiti verrà dato l’accesso tramite app, a servizi di viaggio e lifestyle individuali che potranno utilizzare durante e dopo il loro soggiorno, con gli addetti al concierge disponibili a rispondere alle esigenze sia di viaggio sia quotidiane dei viaggiatori, come per esempio la prenotazione di ristoranti e biglietti teatrali, di uno chef o di altri servizi di intrattenimento, il coordinamento di escursioni e gite giornaliere. 

L’accesso al programma è in omaggio per il primo anno, con costi aggiuntivi per esperienze e servizi. Gli ospiti avranno accesso a più benefici esclusivi tutte le volte che soggiorneranno con onefinestay, e il servizio di concierge così diventerà sempre più tailor made e in linea coi loro gusti individuali.

onefinestay è rinomato nel settore dell’ospitalità per il suo alto livello di servizi e, dopo la fusione nel 2017 con TravelKeys e Squarebreak, il suo portfolio è passato da 2.500 a più di 10.000 tra case, ville fronte mare, chalet di montagna e dimore storiche, arrivando a coprire 200 destinazioni in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche:

Fare Airbnb, un'opportunità economica
Decreto legge Sicurezza, cosa cambia per gli affitti brevi
Vikey, la virtual key per un check-in sempre puntuale
Affitti brevi: nasce IzzHome, la prima catena italiana di appartamenti

Cerca nel sito

banner legislazione rub

banner rescasa

banner clean




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani