logo HN

Martedì, 24 Settembre 2019 09:21

I property managers degli affitti brevi: il modello di The Best Rent

Vota questo articolo
(0 Voti)
I property managers degli affitti brevi: il modello di The Best Rent

In un contesto sempre più competitivo e complesso, la valutazione dell'alternativa affidare il proprio appartamento a un property manager è sempre più richiesta e frequente. Quali sono i modelli di gestione nel mondo degli affitti brevi? In questa intervista a Cristiano Berti, CEO e Founder di The Best Rent e Homefidence, conosciamo meglio il funzionamento di una società italiana, nata come startup nel 2014 che opera in ambito immobiliare offrendo in locazione, attraverso soluzioni di breve e medio-lungo periodo, appartamenti di medio-alto profilo, un centinaio  attualmente in gestione a Milano, con un tasso di occupazione del 95% e un totale di 25mila ospiti gestiti.

Domanda - Quali sono le peculiarità del vostro modello di gestione?

Cristano BertiCristiano Berti - Con The Best Rent offriamo ai nostri proprietari un modello di gestione completo, che li libera da ogni preoccupazione e da ogni attività relativa alla gestione dell’immobile. È infatti il nostro Team a occuparsi di tutto, dalla fase iniziale di controllo tecnico dell’appartamento agli eventuali interventi di Home Staging o restyling necessari. Seguiamo il proprietario e il suo immobile non lasciandoli mai soli: ci occupiamo della promozione dell’appartamento online (tramite il nostro portale, la rete di aziende e partner e la gestione di decine di OTA), della riscossione dei pagamenti, di tutta la gestione burocratica dell’affitto breve, incln il Comune, la Questura, l’Agenzia delle Entrate e la Regione.

L’ospite viene da noi accolto e da noi assistito durante tutto il soggiorno. Non c’è un rapporto tra il proprietario dell’appartamento e l’ospite, quest’ultimo infatti interagisce e si rapporta solo con noi. Durante il periodo di gestione ci prendiamo cura dell’appartamento con un’attenzione e una cura maggiori di quella che può riservarne il proprietario, questo perché per il mondo esterno l’appartamento è come fosse di The Best Rent.

Abbiamo delle alte barriere d’entrata per l’acquisizione dei nuovi appartamenti, ogni immobile infatti deve rispettare dei rigidi parametri che consentano di garantire lo Standard The Best Rent. Un esempio sono i nostri tester di immobili, che dormono per qualche notte nell’immobile prima di prenderlo in gestione: l’unico modo per assicurarci che tutto sia perfetto è vivere l’immobile con gli occhi di un ospite.

Infine, durante tutta la gestione, il nostro staff tecnico si occupa di tutti gli interventi di manutenzione e pulizia necessari, oltre alla gestione dei rapporti con gli enti esterni (amministratore condominio, aziende di fornitura utenze luce e gas, provider internet etc.).

Domanda - Quali sono i vantaggi per i proprietari?

Cristiano Berti - Innanzitutto la flessibilità: chi ci affida il suo immobile può rientrare in possesso dello stesso quando lo desidera, seppure entro alcuni limiti, e poi la sicurezza. Le esigenze che determinano la richiesta di questa tipologia di soggiorno e il nostro continuo controllo su ogni prenotazione rendono, infatti, la nostra formula più sicura per i proprietari. A questo si aggiungono la previsione di coperture assicurative sull’immobile e l’applicazione di depositi cauzionali. Avere la certezza di essere pagati e la sicurezza di essere protetti da eventuali danni ai locali è sicuramente un plus rispetto all’affitto tradizionale.

Offrendo una gestione completa, inoltre, diamo la possibilità di guadagnare senza pensieri. La nostra formula è ideale per tutti i proprietari che non hanno né tempo né voglia di gestire la propria casa. Infatti, la maggior parte dei nostri proprietari non vive a Milano ma all’estero e ha scelto il nostro modello per le garanzie e le tutele che offriamo e per la possibilità di continuare ad avere un reddito sicuro, senza doversi occupare di nulla. Tra l'altro, da alcuni mesi grazie al servizio Guadagna Mentre Vendi,e alla nostra agenzia immobiliare HomeFidence, ci occupiamo di affittare per brevi periodi l’appartamento durante l’attesa della vendita garantendo al proprietario che vuole vendere il proprio immobile un doppio guadagno: dall’affitto breve e dalla vendita.

thebestrentcollageInfine, può suonare scontato, ma la sicurezza di avere dei professionisti specializzati è una garanzia in più a tutela dei nostri proprietari. Abbiamo un team di architetti, geometri, avvocati, notai, commercialisti, tecnici e consulenti che consentono al proprietario di rimanere al passo con gli aggiornamenti normativi e gli adempimenti fiscali. I nostri proprietari hanno la sicurezza che ogni obbligo previsto dalla legge venga rispettato, evitando così brutte sorprese dopo qualche anno. Ogni struttura è infatti regolarmente registrata come casa vacanze, ha il CIR di riferimento e contribuisce al pagamento della tassa di soggiorno comunale. Ogni ospite viene quotidianamente segnalato in Questura e trasmesso al portale Turismo 5 per la segnalazione dei flussi turistici. Oltre alle citate attività amministrative e tributarie, abbiamo una gestione fiscale delle commissioni, dei maggiori portali di prenotazioni online, in linea con quanto richiesto dalla legge. Agiamo da sostituto d’imposta nei confronti dei nostri proprietari, per le locazioni brevi, ci occupiamo della corretta registrazione dei contratti di affitto, per gli affitti transitori, e diamo la possibilità ai nostri proprietari di aderire al regime di cedolare secca. Un grande vantaggio, che gli permette, applicando alla fonte un’imposta agevolata, di risparmiare in sede di dichiarazione dei redditi.

Domanda - Quali sono le tipologie di contratti utilizzati e le relazioni tra i diversi interlocutori?

Cristiano Berti - Stipuliamo con i nostri proprietari mandati con rappresentanza, con i quali ci autorizzano a gestire l’immobile e a stipulare contratti di locazione in loro nome e conto. In questa fase è previsto l’intervento di due soggetti:

· Il mandante, proprietario dell’immobile che ci viene concesso in gestione;

· Il mandatario, nostra agenzia immobiliare, in qualità di agente di mediazioni in affari immobiliari (regolarmente iscritta al registro delle imprese della CCIAA e associato FIMAA).

Inoltre, al fine di garantire una corretta gestione dell’appartamento e sopperire alle necessità relative alla manutenzione dell’immobile viene sottoscritto un mandato per l’erogazione di servizi tra il proprietario dell’appartamento e la nostra società di servizi del gruppo. Questo si rende necessario per fornire al mandante (proprietario dell’appartamento) un servizio volto al mantenimento del buono stato locativo dell’immobile, garantendo la qualità dello Standard The Best Rent durante tutto il periodo di locazione. La tipologia di contratti nei confronti dei nostri ospiti rispecchia invece l’attuale normativa vigente. Stipuliamo dei contratti transitori per soggiorni a partire da un mese e delle locazioni brevi per periodo inferiori (casa vacanza o locazione turistica).

Il nostro business model prevede la possibilità, per il proprietario, di scegliere tra un profilo remunerativo a percentuale (revenue sharing) con la previsione di un minimo annuale garantito e un profilo fisso mensile.

Potrebbe interessarti anche:

Roma: locazioni turistiche senza bollino Covid free
Affitti brevi: Halldis chiede il concordato preventivo per andare oltre la crisi
Il futuro dell'Home Sharing: la parola all'Host
Vacation Rental: prenotazioni in aumento del 127%, spinte dal turismo domestico

Cerca nel sito

donne turismo




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani