logo HN

Lunedì, 22 Settembre 2014 18:05

The Chedi Andermatt, la perla di GHM in Europa

Vota questo articolo
(0 Voti)
The Chedi Andermatt, la perla di GHM in Europa

A fine 2013 (leggi qui), GHM Hotels ha aperto il suo nuovo indirizzo in Europa, un incredibile 5 stelle dall'esclusivo stile asiatico ma perfettamente integrato nella località svizzera di Andermatt che si sta trasformando e attrezzando per diventare una meta turistica tutto l'anno.

A fine 2013 (leggi qui), GHM Hotels ha aperto il suo nuovo indirizzo in Europa, un incredibile 5 stelle dall'esclusivo stile asiatico ma perfettamente integrato nella località svizzera di Andermatt che si sta trasformando e attrezzando per diventare una meta turistica tutto l'anno. The Chedi Andermatt è il primo forte segnale che questa località, oggetto di un interessante progetto di sviluppo turistico-residenziale, ha lanciato al mondo intero e la scelta del brand di GHM, sicuramente l'ha aiutata in questa direzione.

D- La scelta di Andermatt è molto diversa da quella precedente di Milano, per quanto si trattava in entrambi i casi della prima apertura in Europa di GHM. Quali ragioni hanno portato GHM a questo cambio di rotta?

Klement Koh - Senior vice president sales & marketing di GHM- Dal 1992, anno in cui è stata fondata, GHM si è distinta per fare da pioniere nelle nuove destinazioni. Ne sono una testimonianza Danang in Vietnam (The Nam Hai Hoi An) come Muscat nel Sultanato di Oman (The Chedi Muscat) e Andermatt non fa eccezione. Infatti, noi vediamo Andermatt come una delle nuove destinazioni turistiche emergenti, con un'eccellente posizione e facilmente accessibile da molti Paesi europei. The Chedi Andermatt è stato realizzato secondo i medesimi standard degli altri hotel con il brand The Chedi e gestiti da GHM, tutti caratterizzati dall'unione tra un'interpretazione contemporanea del design asiatico e tratti locali distintivi per creare degli spazi memorabili. Tutto questo è frutto di un lavoro di famosi designers il cui risultato viene sintetizzato nella tagline: A Style To Remember.

The Chedi Milan, quando era ancora gestito da GHM, era localizzato in un quartiere nuovo ed emergente della città e il cambio di gestione è stato dovuto a un cambio nella proprietà. 

D- Quale il bilancio di questi primi mesi di attività riguardo alla tipologia di clientela e provenienza?

Gerhard Fink, Director of Sales&Marketing di The Chedi Andermatt- Nei primi 6 mesi, abbiamo avuto ospiti provenienti da tutto il mondo. Un forte interesse verso l'hotel si è avuto in particolare dalla Svizzera, Italia, Germania, UK, Scandinavia e Russia ma anche Stati Uniti, Asia e Australia. Gli ospiti sono di diversa provenienza economica e culturale, molti sono amanti dello sport, viste le opportunità che la regione offre a partire dallo sci e golf. Molti dei nostri ospiti sono ritornati dopo il primo soggiorno con i loro amici e famiglia in occasione di eventi speciali ma anche per conoscere meglio i dintorni e la destinazione.

D- Quali gli sviluppi futuri in Europa ed eventualmente in Italia?

Klement Koh - Senior vice president sales & marketing di GHM- GHM sta valutando al momento alcune opportunità di sviluppo del proprio portfolio in Europa e in particolare in Svizzera. A seguito del successo conseguito dalla nuova apertura del The Chedi Andermatt lo scorso dicembre, c'è stato infatti un forte interesse da parte di potenziali sviluppatori per possibili collaborazioni con GHM. 

Potrebbe interessarti anche:

B&B Hotels,1 nuovo hotel a settimana nel 2018
La rinascita di Torino nella trasformazione del Double Tree by Hilton Torino Lingotto
B&B Hotels acquisisce l’hotel Continental di Como
IHG investe nel lusso e ingloba gli hotel a marchio Regent

Cerca nel sito

donne turismo




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani