logo HN

Giovedì, 02 Aprile 2015 14:49

Apre all'Hotel Savoy di Firenze, Irene, il nuovo bistrò di Fulvio Pierangelini

Vota questo articolo
(0 Voti)
Apre all'Hotel Savoy di Firenze, Irene, il nuovo bistrò di Fulvio Pierangelini

Apre a Firenze “Irene”, il nuovo bistrò toscano dell'Hotel Savoy di Rocco Forte Hotels dove Fulvio Pierangelini propone un itinerario tra cibi semplici e genuini, inspirato ai classici della tradizione toscana e all’insegna della leggerezza.

Irene è un ristorante al femminile, perché omaggio alla moglie di Lord Charles Forte, madre di Sir Rocco Forte e Olga Polizzi. Una donna elegante, un’ottima cuoca e una perfetta padrona di casa. Irene è anche la nonna di Lydia e Irene Forte, figlie di Sir Rocco, oggi in prima fila nell’azienda fondata dal padre.

Irene è un punto di incontro dal design retro-chic. Atmosfere vintage - come le sedie e le stampe dei tessuti che richiamano lo stile degli anni ‘50 e le tovagliette in carta paglia appoggiate sopra le classiche tovaglie bianche in lino - e allo stesso tempo contemporanee come l’impattante lampadario composto da cilindri colorati che domina lo spazio e veste gli alti soffitti.

Il bar è il cuore pulsante di Irene, concepito per permettere un servizio veloce e fluido. Perché questo bistrò ha l’ambizione di confermarsi a luogo aperto, stimolante, creativo e dinamico. Non per niente esiste un direttore artistico, Felice Limosani, cui è affidata la magia dell’ambiente. Curatore di Irene, nonché storyteller d’eccezione attraverso le sue suggestive installazioni video, Limosani vestirà gli spazi con idee sempre nuove per raccontare la città di Firenze e le sue evoluzioni.

Il bistrò è una celebrazione della donna - racconta chef Fulvio Pierangelini, che qui firma il menu – Incarna i tratti di un personalità carismatica, un po’ insolente, libera, intrigante. La cucina è una storia di donne”, continua lo chef “noi uomini ci siamo appropriati di questo luogo intimo e restiamo intrusi anche quando abbiamo successo. Sono le donne che detengono il gesto, la bellezza del gesto”.

Irene è per gli amanti della buona e sana cucina, attenti alla qualità degli ingredienti. I piatti creati da Fulvio Pierangelini interpretano - con profondo rispetto - la ricca storia culinaria toscana.

Protagoniste le materie prime locali e stagionali di altissima qualità, che riportano nome, cognome e provenienza dei produttori, rigorosamente toscani. Il menu è anche ispirato dalla personalità di Irene, che influenza tutte le ricette.

“Stracciatella al limone e parmigiano”, “Tagliolini con fave e formaggio fresco delle pecore di Tillo”, “Crudo di pesce del Tirreno e piccole verdure” per citare alcuni dei piatti proposti.

La domenica, come nelle migliori tradizioni, si va a “Pranzo dalla nonna”. Pollo con patate al forno profumate al rosmarino, verdure di stagione, zabaione... Un inno alla condivisione e alla più schietta tradizione del lifestyle italiano, che la domenica – da sempre – si raccoglie attorno alla buona tavola.

Un team giovane racconta con passione l’affascinante storia di Irene e delle sue ricette. A cominciare da Lydia Forte, Restaurant & Bar Development Manager di Rocco Forte Hotels. A fare gli onori di casa, Paul Feakes, con la sua personalità eclettica e il suo contagioso entusiasmo. In cucina, la mente di Fulvio Pierangelini si abbina alle mani del giovane head chef Giovanni Cosmai.

Rocco Forte Hotels, fondata da Sir Rocco Forte e da sua sorella Olga Polizzi nel 1996, è una collezione di 10 alberghi di lusso e resort dal carattere unico. Tutti gli hotel sono indirizzi iconici, sia storici sia moderni, ricavati all’interno di edifici particolari in location eccezionali. Gestiti da una famiglia che si occupa di ospitalità da quattro generazioni, gli alberghi sono caratterizzati da un approccio distintivo al servizio, che garantisce agli ospiti di sperimentare il meglio della destinazione e delle aree circostanti. 
Rocco Forte Hotels comprende: Hotel De Russie, Roma; Hotel Savoy, Firenze; Verdura Resort, Sicilia; The Balmoral, Edimburgo; Brown’s Hotel, Londra; The Charles Hotel, Monaco; Villa Kennedy, Francoforte; Hotel De Rome, Berlino; Hotel Amigo, Bruxelles, Hotel Astoria, San Pietroburgo
Prossima apertura: Jeddah.

Potrebbe interessarti anche:

Ristoranti: i fattori di scelta dei consumatori
Tradizione e innovazione. Con Claudia Carità e la Bottega The Tea
Nuovo round d'investimento per la startup romana di food delivery Moovenda
Stella Michelin agli Châteaux di Sorgente Group in Francia

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani