logo HN

Martedì, 21 Aprile 2015 11:21

Apre ME Milan Il Duca, un viaggio nel design di Milano

Vota questo articolo
(0 Voti)
Apre ME Milan Il Duca, un viaggio nel design di Milano

Apre il 01 maggio a Milano il primo hotel ME By Meliá in Italia: ME Milan Il Duca.

L'edificio dove un tempo si trovava l'Hotel Duca di Milano, è una delle architetture più conosciute di Aldo Rossi. Quest'opera maestra è stata oggi reinventata da un team internazionale di professionisti, composto dallo studio milanese Arassociati, dall'architetto spagnolo Alvaro Sans di Palma di Maiorca e dallo Studio Nicola Gallizia, per diventare il nuovo ME Milan Il Duca.

Il concept che ha guidato l'Interior Design è una "design promenade" tra le opere dei più famosi designer/architetti della città, che si sviluppa attraverso i diversi piani dell'hotel: da Giò Ponti a Luca Meda, Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Aldo Rossi, Caccia Dominioni, Achille Castiglioni, Franco Albini, Ignazio Gardella, Vico Magistretti, Joe Colombo, Marco Zanuso e Guglielmo Ulrich. Ad ogni piano si trovano delle opere significative dei designer che accoglieranno gli ospiti nel viaggio sensoriale che caratterizza l’hotel.

Le 132 camere e suite riflettono l'anima del ME che racchiude un prorompente design e una calda ospitalità; sono 32 le Chic Suite, mentre volutamente uniche sono la Personality Suite e la ME Suite, che si trova al primo piano e domina l'hotel con la sua terrazza privata, location ideale per eventi selezionati.

L’Aura è l'essenza dell’ospitalità ME by Meliá e ME Milan Il Duca: i profumi, le luci, l’energia, la musica, tutto determina l'atmosfera dell’hotel, che caratterizza il brand e che incanterà Milano, sviluppando una nuova location non solo dal punto di vista dell’ospitalità, ma anche del tempo libero e della night life.

L'evoluzione della figura del concierge, al ME Milan Il Duca, è l'Aura Manager, un servizio speciale all'interno degli hotel ME by Meliá, che arriva anche a Milano e dedica ogni sua attenzione a rendere il soggiorno degli ospiti indimenticabile. Immancabile il servizio in camera 24 ore su 24, con un menu che include varianti light, vegetariane, senza glutine, senza carboidrati e addirittura pet friendly.

Dai viaggiatori business alle celebrity, il team Aura si occupa di tutte le richieste, dalla prenotazione del miglior ristorante in città, allo shopping, al cuscino personalizzato, ponendo la massima attenzione sulla privacy durante il soggiorno.

Ecco anche due nuovi spazi, che si candidano a diventare presto il fulcro del divertimento milanese: Radio via Marco Polo e STK Milan.

Il Radio via Marco Polo è il Bar che domina la città, offrendo una vista impagabile sul nuovo skyline milanese, dal quartiere di Gae Aulenti al viale Repubblica. Sarà il punto d’incontro per gli aperitivi, con una vasta scelta di tapas internazionali e potrà essere utilizzato in esclusiva per eventi privati.

STK Milan sarà il primo indirizzo italiano del brand che ha fatto impazzire l'America e Londra con le sue steakhouse dal piglio sexy. Offrirà un menu di carne dai forti sapori US in un'atmosfera disegnata per valorizzare il social dining.

Il Giardino del Duca, infine, sarà il punto di riferimento per colazioni, pranzi e cene all'aperto, dove gli ospiti potranno anche trovare, nel menu à la carte, una selezioni di piatti della steakhouse.

Il ME Milan Il Duca, con le 4 moderne sale conferenza, diventa anche la location perfetta per eventi professionali o sociali, a cura di una speciale squadra organizzativa. 

Potrebbe interessarti anche:

Meininger raddoppia a Milano
Uno sguardo agli investimenti alberghieri in Italia con CBRE
Vacanze ecologiche negli agriturismi italiani
Nuova apertura a Modena per B&B Hotels

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani