logo HN

Lunedì, 22 Giugno 2015 00:26

Nuove tecnologie digitali mobile e in-hotel per il gruppo alberghiero IHG

Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuove tecnologie digitali mobile e in-hotel per il gruppo alberghiero IHG

Il gruppo alberghiero InterContinental Hotels Group (IHG®), sta sperimentando e selettivamente lanciando diverse innovazioni digitali per offrire un'esperienza più personalizzata e interattiva con gli ospiti prima durante e dopo il soggiorno in hotel.

L'annuncio segue la firma di IHG nel mese di aprile di uno storico accordo con Amadeus per sviluppare il primo sistema di prenotazione cloud-based per l'industria dell'ospitalità.

Queste iniziative digitali di IHG si fondano su una miscela di tecnologie mobile e in-hotel, che consentiranno a IHG di impossessarsi dell'esperienza di Soggiorno e di aggiungere valore interagendo nelle diverse fasi del viaggio e del soggiorno con l'ospite.

Innanzitutto il servizio Mobile di Check In e Check Out che offre agli ospiti la possibilità di gestire il proprio soggiorno tramite il loro dispositivo mobile, compresa la conferma di orario di arrivo e la ricezione di un SMS di notifica di quando la camera è pronta. È in corso di implementazione in America e sarà introdotto successivamente a livello globale e dato in esclusiva inizialmente ai soci IHG® Rewards Club.

Sempre legato al Check in, di cui è un'estensione, è il Mobile Folio che permette agli ospiti di vedere il conto dell'albergo in tempo reale sul proprio dispositivo mobile, prima di ricevere la fattura finale durante il Mobile Check Out, tramite l'App IHG®.

Per quanto riguarda poi il Mobile Room key, sono in corso di test negli USA nuove tecnologie per accedere alla camera senza passare dalla reception

Ed è in fase di sperimentazione anche il servizio IHG Guest Request che permette agli ospiti di fare immediatamente una richiesta attraverso l'App IHG® e allo staff di dare una risposta rapida. L'App poi utilizza una piattaforma che registra, assegna e tiene traccia delle domande, aggiornando il personale sullo stato della richiesta e su chi l'ha presa in carico.

Il Gruppo IHG sta già utilizzando in una selezione di hotel in Cina, la tecnologia iBeacon per interazioni ancora più personalizzate e significative con i propri ospiti. Beacons collocati nelle lobby e nei ristoranti riconoscono i membri dell'IHG® Rewards Club che stanno utilizzando l'App IHG® nelle immediate vicinanze. Possono così inviare informazioni allo smartphone del cliente, comprese le notifiche personalizzate e proposte rilevanti per il loro soggiorno. 

Ancora, la funzione IHG® Translator App della APP IHG, è disponibile per gli Apple Watch: parlando direttamente all'orologio, o scegliendo tra una vasta gamma di frasi comuni pre-caricate, l'applicazione offre ai viaggiatori l'accesso alle traduzioni on-demand dall'inglese in 13 ? lingue diverse. 

Infine, per rispondere alla necessità dei viaggiatori che vogliono sperimentare le destinazioni che visitano in modo autentico e nello stesso modo in cui lo farebbe un abitante del luogo, gli ospiti che prenotano un hotel IHG, grazie alla collaborazione con il servizio di viaggio digitale, Stay.com, potranno accedere a suggerimenti, approfondimenti e raccomandazioni da centinaia di influencers locali in tutto il mondo e creare guide di viaggio personalizzate da condividere con gli amici e scaricate sulla Stay.com Mobile App, per l'utilizzo sia online che offline. 

Potrebbe interessarti anche:

Passaggio di proprietà per il Novotel Malpensa e il Radisson Blu Hotel Milano
IHG lancia voco™, il nuovo brand di fascia alta
B&B Hotels,1 nuovo hotel a settimana nel 2018
La rinascita di Torino nella trasformazione del Double Tree by Hilton Torino Lingotto

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani