logo HN

Venerdì, 03 Luglio 2015 10:40

Luxury Hospitality Forum, al via la seconda edizione

Vota questo articolo
(0 Voti)
Luxury Hospitality Forum, al via la seconda edizione

Si è concluso una settimana fa il Forum sul Lusso nell'Ospitalità (#LuxuryHospitalityForum) che ha messo insieme investitori, istituzioni finanziarie e imprenditori del settore turistico per fare il punto e scambiarsi esperienze e competenze su un segmento così importante per l'economia italiana.

Con un format assolutamente intrigante e coinvolgente, nella affascinante cornice della Baia dei Faraglioni in Puglia, ci si è interrogati sull'evoluzione del concetto di lusso, sulle difficoltà e i successi di iniziative imprenditoriali italiane, sulle opportunità di investimenti e di finanziamenti e si è analizzato l'andamento del mercato alberghiero del lusso. 

Facciamo il punto con Piergiorgio Mangialardi, Presidente di AllegroItalia Hotels & Resort da cui nasce l'idea di questo meeting che ha organizzato e ospitato presso l'AllegroItalia Baia dei Faraglioni Hotel nel Gargano.

Domanda- Qual è stato il più grande successo di questo evento?

Risposta- Il più grande successo è stato quello di aver raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati. L’evento ha generato networking e opportunità di business concrete.

Sono state poste le basi per potenziali deal per un valore di circa 500 milioni di euro.

Questa edizione del Forum può vantare la presenze di importanti partecipanti tra i quali 3 dirigenti di istituti finanziari, 25 investitori, il direttore dell’agenzia del demanio oltre ai proprietari di alcune eccellenze dell’ospitalità.

Domanda- Quali sono gli spunti maggiori che sono emersi durante gli incontri?

Risposta- Si è molto discusso sulla corretta interpretazione del lusso e delle molteplici sfaccettature che questo termine può assumere a seconda dell’utente di riferimento e delle differenti culture internazionali. Ad ogni modo è emerso che la domanda di servizi di alta qualità e di esperienze vere si mantiene sul mercato ripagando l’investimento in termini economici e di risorse impiegate.

Domanda- Qual è la vostra visione del futuro di questo segmento in Italia e nel mondo? 

Risposta- Nel segmento luxury l'Italia cresce e non smette di attirare capitali. Ci sono molte opportunità per chi desidera investire in questo settore che mantiene la propria solidità.

Domanda- I passi futuri? Ci sarà una seconda edizione?

Risposta- Certo che ci sarà! Siamo già partiti con l’idea di realizzare un evento annuale, ma il successo di questa prima edizione e la richiesta di tutti i partecipanti di riproporre l’evento ci ha aiutati a capire che avevamo intrapreso la strada giusta! La seconda edizione è fissata per il prossimo 22-24 giugno 2016... Vi aspettiamo! 

A breve sarà disponibile online sul portale www.hospitality-news.it uno Speciale Luxury Hospitality Forum 2015 Review con Interviste ai protagonisti, seguici con l'hashtag #LuxuryHospitalityForum

Potrebbe interessarti anche:

L'Italia si conferma come meta del turismo di lusso, con oltre 7 mln di notti e il 25% del mercato globale
I trend del business del lusso al Luxury Hospitality Forum 2015
Luxury Hospitality Forum 2015, dal 25 al 26 giugno, Baia dei Faraglioni

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani