logo HN

Giovedì, 29 Ottobre 2015 21:11

HomeAway si espande in Asia

Vota questo articolo
(0 Voti)
HomeAway si espande in Asia

HomeAway, leader mondiale nel mercato degli affitti di case vacanze online lancia il brand HomeAway e 14 nuovi siti in Asia nei più importanti mercati per il settore dei viaggi quali Cina, Giappone, India, Indonesia e Corea.

HomeAway completa l'acquisizione di Travelmob, startup online specializzata in case vacanze nella regione Asia- Pacifico, co-fondata a Singapore nel 2012 e ora al 100% di sua proprietà e la ribrandizza HomeAway predisponendo un team dedicato con un quartier generale a Singapore.

Le case vacanze sono molto richieste dalle famiglie e dai gruppi e per questo Homeaway stima che i propri clienti potranno generare quest’anno da 14 a 16 miliardi di dollari in affitti. In Asia la domanda per questo tipo di esperienza di viaggio è molto forte e con l'acquisizione di Travelmob il suo portfolio di proprietà nella regione si è espanso in maniera significativa.

Tra i viaggiatori asiatici sta rapidamente prendendo piede la tendenza ad affittare una casa intera per le loro vacanze, soluzione che riserva molti benefici: risparmio di denaro, comfort e la possibilità di vivere un’esperienza unica. Anno dopo anno, afferma Prashant Kirtane, VP Asia, "abbiamo visto incrementare le prenotazioni, soprattutto da parte delle donne che lo fanno per conto delle famiglie, in particolare in Paesi come Giappone, Cina, Corea e Taiwan". 

Potrebbe interessarti anche:

I prezzi delle case vacanza per i viaggiatori italiani nell'analisi di HomeAway
Case vacanza Campania, HomeAway stima il potenziale guadagno per i proprietari
HomeAway: novità per proprietari e viaggiatori
trivago integra HomeAway nel suo motore di ricerca hotel

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani