logo HN

Martedì, 23 Febbraio 2016 22:22

Non solo hotel e ristoranti per la francese Logis

Vota questo articolo
(1 Vota)
Non solo hotel e ristoranti per la francese Logis

Tra le novità 2016 della Federazione internazionale di alberghi e ristoranti indipendenti Logis, l’ingresso nel proprio portfolio di due nuove categorie di alloggi: le Maison by Logis,come ville, appartamenti, case rurali e gli Insolites by Logis,ossia le soluzioni più particolari come bolle, roulotte e yurte.

E' in piena linea con il piano di sviluppo e gli orientamenti strategici delineati sino al 2017 dalla catena di hotel indipendenti francese, l'introduzione di queste due nuove forme di soggiorno che si aggiungono ai 2.400 hotel e ristoranti affiliati in Europa raccolti nella Guida 2016 distribuita in 500.000 copie.

logis insolite 2

Thierry Amirault, Presidente della Fédération Internationale des Logis, nata in Francia più di 60 anni fa, spiega la motivazione di questa scelta di aprire le porte a nuove realtà dell'ospitalità: "I viaggiatori sono sempre alla ricerca di esperienze e soluzioni alternative. Da esperti dell’ospitalità non potevamo certo non considerare questa esigenza, e la diversificazione della nostra offerta ci è apparsa  imprescindibile.

Ecco allora che, accanto ai nostri hotel e ristoranti, all’offerta d’eccellenza dei Logis D’Exception e dei ristoranti Table Distinguée, abbiamo voluto arricchire ulteriormente il nostro portfolio includendo due nuove categorie: Maison e Insolites. logis insolite 1

Questa novità rappresenta una pietra miliare nel processo di crescita della nostra Catena. Attualmente contiamo 12 Insolites e 15 Maison, ma puntiamo ad aumentare notevolmente questa nuova offerta entro la fine del 2016".

logis insolite map

 

Anche per le new entries, i valori e i requisiti devono essere quelli di Logis: l’accoglienza personalizzata, l’atmosfera familiare e lo stretto legame con il territorio. Maison e Insolites rispettano dunque tutti gli standard di qualità applicati dalla Federazione oltre a essere iscritti nel Registro delle Imprese.

Sul sito logishotels.com e all’interno della nuova Guida Internazionale 2016 disponibile in 500.000 copie, sarà possibile distinguere le nuove soluzioni di alloggio grazie a dei pittogrammi dedicati.  

bolla logis

 

La garanzia di qualità delle strutture Logis e il grado di comfort sono certificati dalla classificazione in cheminées (caminetti - da 1 a 3) per gli hotel e le strutture ricettive e dalla classificazione in cocottes (pentole - da 1 a 3) per i ristoranti a cui si affianca l’insegna Table dintinguée, di cui fanno parte 88 ristoranti. Dal 2009, inoltre, sotto il marchio Logis d’Exception sono riunite le strutture Logis che esprimono al meglio i valori del brand coniugandoli a un servizio d’alto livello.

Potrebbe interessarti anche:

Nuovo albergo a Roma Fiumicino per la catena alberghiera B&B Hotels
Al gruppo Rocco Forte Hotels il Grand Hotel Villa Igiea di Palermo
Affitti brevi: nasce IzzHome, la prima catena italiana di appartamenti
Il gruppo alberghiero Uappala Hotels acquisisce il Sestriere

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani