logo HN

Venerdì, 22 Aprile 2016 15:19

Budget no stress, Milano Weekend: il Turismo a tariffe fisse nel week-end

Vota questo articolo
(2 Voti)
Budget no stress, Milano Weekend: il Turismo a tariffe fisse nel week-end

Grazie a Milano Card, parte “Budget no stress, Milano Weekend”: Milano si propone come destinazione weekend con tariffe fisse e promozionali per hotel, trasporti, musei e ristoranti per continuare sulla scia positiva di Expo2015.

Dal 26 Aprile 2016, Milano si pone sul mercato internazionale con un'offerta strutturata per attirare visitatori in particolare nei weekend, per godere delle sue meraviglie e opere d’arte.

Il visitatore potrà acquistare MilanoCard accedendo a trasporti pubblici gratuiti, autista personale gratuito, accessi scontati o agevolati per decine di servizi tra cui musei, monumenti e ristoranti e beneficerà di tariffe fisse a partire da 69euro (per una doppia) o scontate del 20% (sulla migliore tariffa disponibile o prepagata) per la prenotazione dell'hotel. 

Il tutto con un procedimento molto semplice: sul sito www.milanocard.it o www.weekendinmilan.it si può acquistare, a partire da 7 euro, la card disponibile nel taglio 24h, 48h o 72h. A questo punto di potrà accedere all'area riservata del sito, selezionare l'hotel di interesse (3,4 e 5 stelle) e, ottenuto il promocode, contattare direttamente la struttura per effettuare la prenotazione, senza alcun costo di intermediazione. In questo modo sarà possibile passare un weekend a Milano con hotel, trasporti pubblici, musei e tanti altri benefit a partire da 84euro per due persone.

Hanno già aderito le catene alberghiere Ata Hotel, Novotel, Ibis TownHouse Hotels ma anche strutture singole come il Mirage Hotel e Milan Suite Hotel, garantendo così una rilevante disponibilità di posti letto e un'eterogeneità di offerta dai 3 ai 5 stelle lusso. L'iniziativa è aperta a tutti e sarà promossa in particolare online, anche con il portale dedicato milanoweekend.it, e tramite operatori del settore soprattutto per alcuni mercati specifici.

In questo modo, si è creata una proposta strutturata, partecipata e più facile da comunicare che permette di promuovere più facilmente Milano nel mondo sostenendo il grande sviluppo che turisticamente e culturalmente sta avendo negli ultimi anni.

Grazie all'accordo sottoscritto tra MilanoCard e il Comune di Milano inoltre, sarà possibile visitare anche tutti i musei civici con un interessante sconto sull'acquisto della Tourist Museum Card che al costo di 10euro con MilanoCard, dà diritto ad accedere a tutti i musei civici per 72ore. Un' occasione in più per fare promozione turistica e culturale insieme.

Nello stesso periodo presso Highline Galleria e la Cripta di San Sepolcro saranno offerte gratuitamente ai turisti passeggiate accompagnate da studenti in alternanza scuola- lavoro. Sono coinvolti 24 studenti dal 16 Aprile al 31 Ottobre e il progetto chiamato "Boost Your Dream" è patrocinato da Assolombarda e realizzato in collaborazione con Accor Hotels.  

Potrebbe interessarti anche:

Il turismo internazionale a Milano: giro d'affari per 4,1 mld nel 2016
Ospitalità e Territorio, Do not disturb: it's Hilton time
Finale Champions League: 25 mln di indotto turistico per Milano e hinterland
A Milano l'affitto diventa leggero con The Best Rent

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani