logo HN

Lunedì, 01 Maggio 2017 11:24

L'impatto delle elezioni sui Trump Hotels, secondo HotelsCombined

Vota questo articolo
(0 Voti)
Trump International Hotel Las Vegas Trump International Hotel Las Vegas

Lo scorso 20 gennaio 2017, Donald John Trump è stato nominato 45° Presidente degli Stati Uniti d'America e il metamotore di ricerca online HotelsCombined, che compara i prezzi delle strutture alberghiere presenti in tutto il mondo, ha analizzato l'impatto della sua campagna elettorale, e la successiva vittoria, all’interno del settore hotellerie, in relazione agli hotel di sua proprietà. Nel 2016, le ricerche per i suoi hotel sono aumentate del 308% e le prenotazioni sul sito sono aumentate del 69% rispetto al 2015. Il più prenotato dei Trump Hotels è il Trump International Hotel Las Vegas.

I Trump Hotels hotel che hanno beneficiato maggiormente dell'elezione del magnate americano a Presidente degli Stati Uniti d'America, per numero di prenotazioni sul metamotore, sono il Trump International Hotel Las Vegas con il 43,51% delle prenotazioni totali durante l’anno 2016, il Trump WaikikiTrump Taj MahalTrump Soho New York e il Trump International Hotel&Tower Toronto che è stato incoronato dagli utenti di HotelsCombined come il migliore in assoluto con un punteggio di 9,6/10.

Sono 14 gli Hotel Trump nel mondo di cui la maggior parte in America, 11 in totale e i restanti 3 in Europa: 2 in Scozia e 1 in Irlanda.  

Potrebbe interessarti anche:

Il "nuovo" Excelsior Venice Lido Resort
IHG investe nel lusso e ingloba gli hotel a marchio Regent
Affitti brevi di lusso: onefinestay punta sulla Toscana
onefinestay lancia il programma di concierge Higher Living

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani