logo HN

Giovedì, 18 Aprile 2019 19:17

Federalberghi: tra Pasqua e i ponti successivi, oltre 21 milioni di Italiani in viaggio

Vota questo articolo
(0 Voti)
Federalberghi: tra Pasqua e i ponti successivi, oltre 21 milioni di Italiani in viaggio

La felice congiuntura di questa Pasqua 2019 che cade a fine aprile con vicine la Festa della Liberazione del 25 e la Festa dei Lavoratori che cade di mercoledì, ha consentito alla maggioranza di programmare un viaggio più lungo. Secondo i risultati dell’indagine relativa al movimento turistico degli italiani in occasione delle festività Pasquali, realizzata da ACS Marketing Solutions per Federalberghi, saranno di più di 21 milioni gli italiani in movimento, in aumento rispetto allo scorso anno quelli che hanno optato per un viaggio all’estero.

L’indagine – che analizza tutti i tipi di vacanza, non solo quella in hotel – è stata effettuata dall’Istituto ACS Marketing Solutions tra il 4 e il 9 aprile con 3000 interviste telefoniche a un campione rappresentativo della popolazione italiana, maschi e femmine, maggiorenne, che è stato interpellato anche in merito alle vacanze dei minorenni.

Saranno 21 milioni e 335 mila gli Italiani in viaggio durante le festività pasquali e i ponti di primavera per un giro di affari complessivo pari a circa 8,2 miliardi di euro

Partiranno per primi i 6,2 milioni di italiani che concentreranno le vacanze sulla Pasqua, insieme ai 3,6 milioni che faranno una pausa più lunga, includendo anche il ponte del 25 Aprile e al milione e seicentomila che potrà rilassarsi per tutto il super ponte, con un salto triplo da Pasqua al 1° Maggio. 

3,4 milioni andranno in vacanza per il ponte del 25 Aprile, mentre altri 500 mila combineranno la Festa della Liberazione e la Festa dei Lavoratori.

6 milioni di italiani si muoveranno solo per il ponte del 1° Maggio.

Gli Italiani, mediamente nei diversi periodi considerati, per l'85% resteranno in Italia e per una percentuale in leggero calo rispetto allo scorso anno ma all'incirca al 28% alloggeranno in casa di parenti e amici, al secondo posto l'albergo (25% circa). All'estero le grandi capitali europee sono le più gettonate.

Potrebbe interessarti anche:

Federalberghi: i dati aggiornati sull'imposta di soggiorno
Pro.Loca.Tur: da locazioni turistiche a locazioni brevi
Turismo sulla neve: giro d'affari 8,2 miliardi di euro
Ospitalità responsabile, sostenibile e socialmente utile: il buon esempio dell'Home Sharing

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani