logo HN

Mercoledì, 25 Giugno 2014 14:07

NH vende NH Amsterdam Centre al Gruppo francese Foncière des Régions

Vota questo articolo
(0 Voti)
NH vende NH Amsterdam Centre al Gruppo francese Foncière des Régions

NH Hotel Group ha raggiunto un accordo con Foncière Des Murs, la società dedicata all’ospitalità e ai servizi e controllata dal gruppo francese Foncière des Régions per la vendita dell’hotel NH Amsterdam Centre nei Paesi Bassi per un valore di €52,4 milioni, con una conseguente guadagno di capitale di €3,9 milioni per NH. 

Le condizioni favorevoli dell’operazione consentono di diminuire la perdita d’affari inizialmente contemplata nel piano di disinvestimento stimata a €125 milioni, evidenziando la capacità di NH Hotel Group non solo di raggiungere i propri obiettivi, ma di superarli. L’operazione è parte dell’obiettivo di cessione dei beni deciso lo scorso anno da NH al fine di finanziare parte del programma di spesa di capitale necessario in base al piano aziendale quinquennale che la società sta scrupolosamente mettendo in atto, già con notevoli progressi.

Questa operazione è particolarmente vantaggiosa, non solo perché segna un notevole progresso per uno dei principali obiettivi del Gruppo, ma anche perché apre le porte a una nuova alleanza tra NH Hotel Group e Foncière des Régions, evidenziando potenziali opportunità di sviluppo del business in Francia, in particolar modo a Parigi, con un partner di rilievo che vanta un passato solido nei settori alberghiero e immobiliare continentale”, afferma Federico González Tejera, CEO di NH Hotel Group.

Le due parti intendono sviluppare la propria partnership poggiandosi sul dinamismo e sulla capacità di innovazione di NH Hotel Group e sull’esperienza a 360° del settore immobiliare alberghiero di Foncière des Régions.

La vendita del NH Amsterdam Centre include un accordo di lease-back tra le due parti che consente a NH di continuare a gestire l’hotel per un periodo iniziale di 20 anni, con l’opzione di estendere tale periodo di ulteriori 10 anni in quattro fasi successive. Di conseguenza, NH sarà in grado di mantenere la propria leadership ad Amsterdam, dove la società gestisce 13 hotel con un totale di quasi 3.000 stanze.

Nel frattempo, l’affitto concordato con il nuovo proprietario è stato definito applicando un tasso di copertura vantaggioso che consentirà a NH di conservare una fetta preponderante dell’EBIDTA generato da questa proprietà durante il periodo di gestione di 60 anni previsto dall’accordo.

Potrebbe interessarti anche:

B&B Hotels acquisisce l’hotel Continental di Como
Sempre più residenziale nel futuro di Four Seasons
Hotel Real Estate: Petroholding Italia punta al raddoppio all'Elba
Gestione hotel: le mete italiane più richieste dagli operatori turistici

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani