logo HN

Giovedì, 29 Gennaio 2015 11:33

Reputazione online. La classifica di trivago: Sorrento terza al mondo

Vota questo articolo
(0 Voti)
Reputazione online. La classifica di trivago: Sorrento terza al mondo

Nella tradizionale classifica di trivago, che premia le 100 città del globo i cui hotel si sono distinti nel corso dell’anno passato per l’ottima reputazione online espressa dai clienti che vi hanno soggiornato, trionfa nuovamente l’Italia con Sorrento, che scende di 2 posizioni, ma tiene saldo il podio mondiale. Nella top 40 anche Lucca, Verona e Bologna.

Il trivago Online Reputation Ranking classifica le 100 città al mondo con gli hotel meglio valutati online, prendendo in considerazione le destinazioni con un minimo di 130 strutture e almeno 60 recensioni per singola struttura.

Vincitrice assoluta per il 2014, Sorrento mantiene saldo il podio con una valutazione di 84,70 su 100, anche se si classifica terza dopo Sanya in Cina e Hanoi in Vietnam, entrambe new entry con una reputazione rispettivamente di 86,94 e 84,76.

Il trivago Online Reputation Ranking nasce dall’esigenza di mettere in luce quelle mete turistiche che, nel corso dell’anno, si sono distinte per l’alta qualità delle proprie strutture ricettive, valutate scrupolosamente dai clienti che vi hanno soggiornato – commenta Giulia Eremita, Marketing Manager di trivago Italia – Con ben quattro stupende località nella top 40, l’Italia conferma la propria tradizione alberghiera riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

La top 10 del trivago Online Reputation Ranking è molto variegata quest’anno, spazia infatti dalla Cina in prima posizione, al Vietnam in seconda, Italia terza, Marocco con Fès in quarta (84,64) e ancora Cina con Suzhou (84,54), città patrimonio dell’UNESCO per i suoi giardini e chiamata anche la “Venezia dell’Est”, a chiudere la top 5. Si prosegue in sesta posizione con la peruviana Cusco (84,43), nota come la Capitale dell’Impero Inca, per passare a Sedona (84,39) nello stato dell’Arizona e tornare in Europa con le città di Cracovia (84,23), Dresda (84,20) e Dubrovnik (84,17).

Non dista molto dalle prime 10 un’altra italiana, Lucca, che con un indice di reputazione dell’84,06 si posiziona al 12° posto, subito dopo Budapest e superando nomi noti come Belgrado, Spalato, Marrakech, Porto o Lisbona. La presenza del tricolore è forte in tutta la top 40, infatti dopo Lucca si posiziona 24a Verona (82,90) e 40a Bologna (81,91) che supera addirittura Berlino al 42° posto.

Potrebbe interessarti anche:

Vacanze ecologiche negli agriturismi italiani
Le Mamme italiane e le vacanze 2018, ritorna il sondaggio di Airbnb
I prezzi delle case vacanza per i viaggiatori italiani nell'analisi di HomeAway
Trend: in aumento l'early booking per le case vacanza in Italia

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani