logo HN

Martedì, 11 Ottobre 2016 08:37

Il gruppo alberghiero Steigenberger diventa Deutsche Hospitality

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il gruppo alberghiero Steigenberger diventa Deutsche Hospitality

Il gruppo alberghiero Steigenberger ha scelto il nome Deutche Hospitality come nuovo brand che andrà a racchiudere le sue tre catene: gli hotel di lusso Steigenberger, gli urban e trendy hotel Jazz e gli IntercityHotel nella fascia media.

La scelta di Steigenberger è legata ai suoi obiettivi di sviluppo per i quali il gruppo tedesco ha unito i tre marchi in un unico nome che racchiude le origini tedesche ma anche la visione internazionale: Steigenberger Hotels and Resorts, con i suoi 56 alberghi, rappresenta il lusso e l'ospitalità al top; Jaz in the City, con il suo concetto pionieristico, è giovane, urbano e vicino alla vita pulsante della città; i 39 InterCityHotels si trovano nel centro delle più belle città della Germania ottimamente collegati con i più importanti snodi di trasporto.

Deutsche Hospitality comprende quindi attualmente 116 hotel in 12 Paesi in 3 continenti, 20 di questi alberghi sono in pipeline.

Tutte le società come Steigenberger Hotels AG, IntercityHotel GmbH, e Jaz Hotel GmbH, manterranno i loro nomi registrati e non cambierà la loro compagine sociale.

Potrebbe interessarti anche:

IHG investe nel lusso e ingloba gli hotel a marchio Regent
Best Western Italia: 21 nuovi hotel affiliati nel 2017
Hilton: da Como verso destinazioni iconiche e particolari
B&B Hotels cresce in Spagna con l'acquisizione di 7 alberghi di H2 Hoteles

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani