logo HN

Giovedì, 09 Marzo 2017 14:56

Riapre il San Domenico Palace Hotel di Taormina

Vota questo articolo
(1 Vota)
San Domenico Palace Hotel Taormina San Domenico Palace Hotel Taormina

Il 16 marzo riapre a Taormina il San Domenico Palace Hotel, albergo 5 stelle lusso recentemente acquisito dalla società Statuto Luxury Hotels, proprietaria di altri alberghi 5 stelle in Italia tra cui il Four Seasons Hotel Milano. 

L'albergo 5 stelle di Taormina, venduto da Acqua Marcia per 52,5 milioni di euro (486.000 euro a camera), sarà gestito dal nuovo proprietario Statuto Luxury Hotels e ospiterà  a fine maggio il vertice del G7. 

Nato come monastero domenicano nel XIV secolo, l'edificio fu ampliato nel 1896 con una nuova ala in stile Liberty denominata Grand Hotel Wing. Oggi l'intera struttura ospita 105 camere e suite.

L'hotel è affiliato al circuito internazionale The Leading Hotels of the World (LHW) nel quale sono raccolte alcune tra le più belle strutture alberghiere al mondo. Il ristorante gastronomico dell'hotel rende omaggio al Principe Giovanni Rosso di Cerami, fondatore del San Domenico: il Principe Cerami vanta 2 stelle Michelin e la firma dell'Executive Chef Massimo Mantarro.

Nel portfolio di Statuto Luxury Hotels (SLH), oltre al San Domenico Palace Hotel Taormina e al già citato Four Seasons Hotel Milano, anche il Mandarin Oriental Hotel Milano e l'Hotel Danieli Venezia.

Ci sono, inoltre, due progetti in corso d'opera a Roma e Milano, di prossima apertura entro il 2018 e 2019.

SLH è parte di Statuto Group

Potrebbe interessarti anche:

B&B Hotels acquisisce l’hotel Continental di Como
Sempre più residenziale nel futuro di Four Seasons
Hotel Real Estate: Petroholding Italia punta al raddoppio all'Elba
Gestione hotel: le mete italiane più richieste dagli operatori turistici

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani