logo HN

Venerdì, 17 Marzo 2017 15:57

Gli 8 hotel di design selezionati da Hotelscombined a Milano

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mandarin Hotel Milano Mandarin Hotel Milano

Per gli appassionati di design, il Salone del Mobile è l’evento più atteso a livello internazionale e, secondo una ricerca di HotelsCombined, sono sempre di più gli stranieri che arrivano a Milano durante la Design Week preferendo alloggiare in hotel.

Sono tante le strutture della città che, oltre ad offrire servizi a 5 stelle, si distinguono per un design particolare e ricercato in linea con il mood del Salone e le sue mille sfumature: alternativo, eccentrico, culturale, radical chic. Vediamo quali sono dunque gli hotel con il più forte richiamo di design secondo HotelsCombined:

Al primo posto Relais & Châteaux - Châteaux Monfort dove il design attinge al mondo delle fiabe e dell’opera. Le camere si ispirano infatti a fiabe antiche (da Cenerentola all’Uccello di Fuoco), oppure raccontano l’opera classica (come La Traviata, la Turandot e Madama Butterfly). Un’atmosfera romantica e fiabesca si respira anche nel Lounge Bar Mezzanotte by Venissa o nella SPA Amore & Psiche; mentre la Cella di Bacco non è una semplice cantina ma uno scenario in cui è possibile vivere un'esperienza di degustazione unica con un'attenta selezione dei migliori vini italiani.

A seguire il cinque stelle Mandarin Oriental Milan, nel cuore del fashion district milanese, che rappresenta il giusto mix tra stile orientale e design contemporaneo. Gli amanti del design, infatti, non perderanno l’occasione di alloggiare in una delle particolari suite dedicate a due celebri artisti lombardi: la Milano Suite, omaggio a Piero Fornasetti, arredata con articoli originali; e la Premier Suite, tributo al razionalismo milanese e all’architetto Gio Ponti il cui stile minimalista basato sulla "riduzione del segno", ha ispirato una generazione di artisti dagli anni ’50 a oggi.

Il Boscolo Milano - progettato dall’architetto Italo Rota che ha letteralmente rimodernizzato un edificio anni Venti - è l’hotel dal design più ricercato di tutta Milano, grazie ai colori accesi dell’ingresso e le sculture Arlecchino che spezzano il rigore dei palazzi circostanti. Le camere sono tutte diverse le une dalle altre con elementi d’arredo provenienti dai grandi nomi del design italiano e internazionale. Numerose sono le esposizioni e installazioni durante il Salone del Mobile che rendono la struttura uno dei punti di riferimento del Fuorisalone.

The Yard è il luogo perfetto per gli amanti delle atmosfere vintage. Questo boutique hotel situato nel cuore dei Navigli affascina con il suo allure in stile londinese arricchito da dettagli d’epoca come bauli e cappelliere, trofei sportivi, antichi oggetti di uso quotidiano riconvertiti con garbo a complementi d'arredo. Le 28 suite dell’hotel sono caratterizzate ciascuna da un tema sportivo differente e da un’attenta cura dei particolari.

Nella classifica dei migliori design hotel, HotelsCombined include anche il non centralissimo Enterprise Hotel, come simbolo del miglior connubio tra design moderno e tradizione che ben rappresenta lo spirito creativo e innovativo di Milano. L'hotel mantiene il carattere e il fascino del passato, essendo il frutto di un sapiente e ricercato recupero industriale, unito ad elementi dal design contemporaneo con echi orientaleggianti.

Il Room Mate Giulia, che porta la firma dell’archi-star Patricia Urquiola, rappresenta il design puro e innovazione. Inaugurato poco più di 1 anno fa, combina storia (l’edificio che lo ospita risale al XIX secolo) e contemporaneità (degli arredi). Ambienti stilosi in cui si mescolano influenze minimal ed elementi della tradizione meneghina, pareti dai toni "polverosi" e dettagli pop, motivi geometrici e inaspettate contaminazioni artsy. The place to be per gli appassionati di architettura e arredamento.

Aperto da poco più di una settimana, l'Hotel Viu Milan, si sta facendo largo nel panorama dei design hotel milanesi. A due passi dal quartiere Isola, nuovo distretto del Fuorisalone, l'hotel si presenta come un edificio elegante e metropolitano caratterizzato da una facciata di vetro incorniciata da una ricca vegetazione, destinata a diventare un vero e proprio giardino verticale. All’interno, arredi custom made caratterizzati da una palette di colori delicati e completata da un’accurata selezione di opere d’arte.

Chiude la classifica un’altra new entry a Milano, vicino alla Stazione Centrale. L'Nyx Hotel, il cui nome si ispira alla dea greca della notte, vanta già un primato: si tratta, infatti, del primo albergo-museo che ospita al suo interno opere di street art realizzate da 13 artisti, o writer, italiani di fama internazionale. Gli interni, studiati nei minimi dettagli, creano un’atmosfera stimolante in cui si fondono arte, musica e design.

Potrebbe interessarti anche:

SIA Hospitality Design, dal 10 al 12 ottobre 2018, Fiera di Rimini
Hotel o Appartamenti? Il modello vincente di Sweet Inn
Su Airbnb Casa d’Artista, nel borgo di Civita di Bagnoregio
Dopo Milano, NYX Hotels apre a Praga il secondo hotel in Europa

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani