logo HN

Lunedì, 05 Giugno 2017 14:17

Il nuovo Hotel M-89 di Milano comprato da Torre SGR per 8,3 mln

Vota questo articolo
(1 Vota)
Il nuovo Hotel M-89 di Milano comprato da Torre SGR per 8,3 mln

Il 4 stelle Hotel M-89 di Via Mecenate a Milano, è stato acquistato da Torre SGR per conto del fondo immobiliare Opportunità Italia al prezzo complessivo di 8,3 milioni di euro.

Costituita a dicembre 2005, Torre SGR è uno dei primi operatori nel settore della gestione dei fondi immobiliari in Italia con 12 fondi e comparti gestiti, tra cui UniCredito Immobiliare Uno, quotato alla Borsa di Milano.

Controllata per il 62,5% da fondi gestiti da Fortress Investment Group LLC, e per il restante 37,5% da Unicredit S.p.A., Torre Sgr ha acquistato in nome e per conto del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso quotato “Opportunità Italia” l'immobile ad uso alberghiero sito in Milano, Via Mecenate, 89 a un prezzo complessivo di 8,3 milioni di euro, oltre alle imposte di legge.

L’immobile ha una superficie complessiva di circa 4.600 Mq per una s.l.p.pari a 2.383,81 mq ed è stato oggetto di un intervento di ristrutturazione, effettuato dalla precedente proprietà, conclusosi nel mese di Aprile 2017.

L’Immobile è composto da sette piani fuori terra e un piano interrato per un totale di 55 camere. Contestualmente all’acquisto, OPI ha sottoscritto un contratto di locazione di durata diciotto anni, rinnovabile per ulteriori diciotto anni, a un canone annuo di 460 mila euro.

L'hotel è adiacente al nuovo spazio Gucci hub, inaugurato lo scorso settembre 2016.

Potrebbe interessarti anche:

Meininger raddoppia a Milano
Uno sguardo agli investimenti alberghieri in Italia con CBRE
Nuova apertura a Modena per B&B Hotels
Planetaria Hotels raddoppia a Roma con l'hotel Leon's Place

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani