logo HN

Lunedì, 04 Giugno 2018 15:51

B&B Hotels,1 nuovo hotel a settimana nel 2018

Vota questo articolo
(1 Vota)
Jean Claude Ghiotti, Presidente di B&B Hotels Italia Jean Claude Ghiotti, Presidente di B&B Hotels Italia

B&B Hotels chiude il 2017 con un giro d’affari cresciuto del +16% a livello globale rispetto al 2016 di cui il+17% è stato sviluppato in Italia. Nel 2018 sono previste una media di un'apertura di nuovi hotel a settimana con l’obiettivo di superare 620 hotel a livello globale entro il 2020. In Italia sono previste almeno 5 nuove aperture, tra i nuovi mercati obiettivo Svizzera, Austria, Portogallo e Belgio.

La catena di alberghi econochic B&B Hotels, con oltre 400 strutture in 7 paesi europei e 30 hotel in Italia, nel 2017 ha segnato una crescita importante in termini di risultati finanziari con un fatturato totale di 490 millioni di Euro pari a un +16% rispetto al 2016, e 8,2 milioni di camere vendute. In termini di nuove aperture, sono stati inaugurati 32 nuovi hotel raggiungendo, al 31 dicembre 2017, quota 424 hotel di cui 262 in Francia e 160 nel resto d’Europa, con 2 strutture in Morocco e una in Brasile per un totale di 36.800 camere. Nel 2018, la compagnia intensificherà i suoi piani di espansione, aprendo un nuovo hotel a settimana al fine di raggiungere altre 620 hotels e oltre 55.000 camere entro il 2020.

B&B HOTELS in Italia

Nel 2017 sono stati raggiunti risultati importanti in termini di tasso di occupazione pari al 75% sul territorio e un giro d’affari di oltre €41 milioni di fatturato con circa 700 mila camere vendute.

In Italia B&B Hotels ha acquisito e riqualificato diverse strutture alberghiere e riconvertito strutture in hotel, aprendo in destinazioni primarie come Milano e Genova, ma affacciandosi anche su destinazioni meno popolari come Trento, Treviso, Cremona e Savona raggiungendo al 31 dicembre 2017, 2.800 camere su tutto il territorio nazionale.

La strategia per il 2018 è di rafforzare la presenza sul territorio nazionale con l’apertura di almeno 5 nuove strutture nelle grandi e medie città, con un occhio di riguardo al design e alla qualità del servizio offerto agli ospiti.

B&B HOTELS in Europa

Nel 2017, B&B Hotels ha consolidato la sua leadership di mercato mantenendo un ritmo sostenuto di aperture nelle destinazioni dove già opera, incrementando la sua presenza nelle grandi città e nelle capitali posizionandosi come attore di primo piano a livello Europeo nel comparto hotel ecomomici, prima in Francia, Germania, Italia e Spagna.

Allo stesso tempo, il Gruppo ha varato un programma triennale di ristrutturazione del valore di 150 milioni di euro, di cui 100 milioni di euro in Francia, dove oltre il 50% dei lavori è stato completato nel 2017 con l'obiettivo di offrire agli ospiti un'esperienza di qualità tipica con alcune caratteristiche tipiche di B&B Hotels che prevede, tra gli altri servizi, check-in digitale, nuove aree di co-working, ma anche servizi personalizzati per gli ospiti in reception, design degli interni studiato localmente per soddisfare le specifiche richieste e necessità di ogni singolo Paese collaborando con i fornitori locali.

In particolare, in Francia, B&B Hotels ha aperto 10 hotel rafforzando la sua presenza nelle grandi aree metropolitane e nelle città di medie dimensioni con un forte richiamo per gli affari e i turisti, tra cui Bordeaux, Lione, Marsiglia, Béthune e Belfort. A fine 2017 in Francia conta 1.100 camere a Lione, 900 a Marsiglia e 500 a Bordeaux.

Per quanto riguarda la Germania, B&B Hotels ha ampliato la propria presenza aprendo 12 hotel in diverse città tra cui Monaco e Berlino.

In Spagna,dove B&B Hotels ha aperto la sua prima struttura nel 2015, oggi ricopre un ruolo primario a Barcellona con 400 camere e Madrid con 800 camere per un totale di 22 hotel in Spagna a cui si aggiungono 7 nuove aperture concluse lo scorso febbraio.

Strategia d’espansione per il 2018

Basandosi sulla sua strategia di crescita fino ad oggi di grande successo, B&B Hotels amplierà nel 2018 a sua presenza nei Paesi europei e aprirà la strada per conquistare il mercato latino-americano. Nello specifico, nel 2018 B&B Hotels rafforzerà la sua presenza in Polonia aprendo un hotel a Cracovia, il sesto hotel polacco. Inoltre, il Gruppo aprirà hotel in nuovi paesi tra cui in Belgio iniziando da Anversa e Svizzera aprendo due hotel a Zurigo. Focus dei prossimi mesi sarà l’apertura in Austria e Portogallo. Dopa la prima apertura di un B&B Hotels a Sao Josè dos Campos - terza città dello Stato di San Paolo, nel 2019 B&B Hotels aprirà 2 nuovi hotel a Rio de Janeiro e Sao Paulo con l'obiettivo di raggiungere 1.000 camere in Brasile entro il 2021.

Con questo piano strategico di aperture, B&B Hotels prevede di aprire un hotel a settimana raggiungendo oltre 620 hotel o circa 55.000 camere entro il 2020. 

Potrebbe interessarti anche:

Il gruppo alberghiero Uappala Hotels acquisisce il Sestriere
Meininger raddoppia a Milano
Uno sguardo agli investimenti alberghieri in Italia con CBRE
Nuova apertura a Modena per B&B Hotels

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani