logo HN

Venerdì, 18 Settembre 2020 15:08

A Four Seasons la gestione del San Domenico Palace di Taormina

Vota questo articolo
(0 Voti)
A Four Seasons la gestione del San Domenico Palace di Taormina

Il terzo hotel Four Seasons in Italia aprirà a Taormina, dopo un'importante ristrutturazione del famoso 5 stelle di proprietà del Gruppo Statuto.

Sarà Lorenzo Maraviglia a guidare il nuovo Four Seasons Hotel Taormina che al termine dell’intervento di ristrutturazione sull'ex convento, ospiterà 111 camere e suite, un nuovo beach club con ristorante, e il bi-stellato ristorante Principe Cerami. Sarà presente anche una spa all’avanguardia con 7 sale trattamenti e una piscina coperta.

L’immobile è di altissimo pregio e vanta interessanti radici storiche: all’antico monastero domenicano risalente al XV secolo si aggiunse nel 1896 la Grand Hotel Wing. Le camere e gli ambienti comuni conservano tutti l’architettura e le facciate originali dell’edificio. Considerato uno degli alberghi più famosi al mondo, il San Domenico Palace ha accolto ospiti illustri come Oscar Wilde, Elizabeth Taylor e DH Lawrence. Nel 2017 ospitò il G7.

La proprietà è del Gruppo Statuto che possiede hotel di lusso come il Four Seasons Hotel Milano e Hotel Danieli di Venezia, che sarà presto oggetto di un'importante ristrutturazione. 

Four Seasons attualmente gestisce 117 hotel e resort e 43 residenze private in 47 Paesi, comprendendo più di 50 progetti attualmente in corso di realizzazione e questa sarà la terza struttura italiana, dopo Milano e Firenze.

Potrebbe interessarti anche:

Hilton apre theLocal Porto Rotondo in Sardegna
Four Seasons annuncia la quarta apertura In Italia con Omnam Group
B&B Hotels inaugura il nuovo B&B Hotel Bolzano
Apre Milano Verticale | UNA Esperienze: un nuovo concetto di ospitalità, nel cuore di Milano

Cerca nel sito




Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani