logo HN

Lunedì, 23 Ottobre 2017 11:40

GoOpti cresce sul mercato italiano e si avvicina a 1 milione di passeggeri trasportati

Vota questo articolo
(0 Voti)
GoOpti cresce sul mercato italiano e si avvicina a 1 milione di passeggeri trasportati

GoOpti, network di collegamenti da e per gli aeroporti del Nord Italia, espande la sua rete collegando con aeroporti internazionali e hub 15 città Italiane mentre sta per raggiungere il traguardo di 1 milione di passeggeri trasportati complessivamente con le sue sedi in Italia, Spagna, Croazia e Slovenia.

A meno di due anni dal lancio in Italia del nuovo servizio on line, nel dicembre 2015, quando il servizio era operativo in poche città del nord-est, oggi il network Italiano di GoOpti collega 15 città italiane con aeroporti internazionali e hub, espandendo sempre di più il suo business: Trieste, Udine, Treviso, Venezia, Padova, Verona, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Bologna, Mantova, Brescia, Bergamo, Milano.

GoOpti offre un servizio di transfer a prezzi vantaggiosi e competitivi, che permettono a chi viaggia di abbattere i costi dello spostamento oltre a godere di una mobilità con elevati standard di sicurezza. Il trasporto può essere completamente privato, oppure condiviso. In ogni caso prima si prenota, più basso è il prezzo del trasporto che viene effettuato da autisti professionisti con regolare licenza NCC che indossano una divisa GoOpti. 

Il successo di GoOpti deriva dalla propria piattaforma, un’efficiente e innovativo marketplace in grado di soddisfare la domanda sempre più crescente di raggiungere i principali aeroporti o hub del nord Italia. Tutto questo è possibile grazie ad uno specifico algoritmo, messo a punto dall’intelligence informatica interna, che, applicato al motore di ricerca della piattaforma, consente di ottimizzare le richieste in base agli itinerari selezionati.

I trasferimenti GoOpti vengono eseguiti anche se a viaggiare è una sola persona, a qualsiasi ora del giorno e della notte, avendo cura dei passeggeri e dei loro orari.

Oltre ad un’ampia disponibilità di punti di partenza e arrivo predefiniti, GoOpti offre ai passeggeri anche la possibilità di inserire indirizzi personalizzati. Le prenotazioni sono facili e veloci tramite piattaforma online o applicazione mobile. 

L’innovativo marketplace di GoOpti apre tra l'altro opportunità di business a livello locale.

Da un lato il modello di franchising GoOpti offre nuove possibilità a coloro che erogano il servizio di noleggio con conducente: in questo modo chi già effettua questo servizio ed è dotato di regolare licenza può intercettare clienti difficilmente raggiungibili. Oltre a ciò GoOpti stimola sinergie e partnership di carattere commerciale con tutte le compagnie più importanti della travel industry.

Il servizio è rivolto anche ai turisti che, una volta atterrati, debbano raggiungere la struttura che hanno prenotato, sia essa un Hotel, Agriturismo, B&B o casa privata. Le strutture ricettive o case private possono, quindi, sfruttare il network per offrire ai propri ospiti un modo per raggiungerle più facilmente, con costi contenuti e senza stress.

Potrebbe interessarti anche:

Startup Turismo: tecnologia e innovazione a BIT 2018
Le startup del turismo a TTG Incontri 2017
Affitti brevi: CleanBnb chiude con successo il primo semestre del 2017
Affitti brevi: l'identikit del turista short rent a Milano

Cerca nel sito




Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani