logo HN

Mercoledì, 11 Maggio 2016 19:23

Il Four Seasons Private Jet vola sempre più in alto

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Four Seasons Private Jet vola sempre più in alto

Il Gruppo Four Seasons Hotels and Resorts che gestisce 98 hotel, resort e residenze private in 41 paesi, presenta 3 nuovi viaggi per il 2017 a bordo del Four Seasons Private Jet: Culinary Discoveries, Global Getaway e International Intrigue.

Il nuovo itinerario Culinary Discoveries rappresenta la massima espressione di un viaggio dedicato alla ricerca dei sapori internazionali, un'esperienza unica nel suo genere, la cui idea si è sviluppata in partnership con uno dei ristoranti più premiati al mondo, il Noma di Copenhagen e il suo Chef superstar René Redzepi.

In partenza a Maggio 2017, Culinary Discoveries porterà gli ospiti in giro per il mondo a bordo del Four Seasons Private Jet, per esplorarne le più emozionanti destinazioni dal punto di vista culinario, dall'Asia all’Europa, dalla cosmopolita Tokyo a Seoul, da Chiang Mai a Copenhagen, passando anche dall'Italia, a Firenze, per arrivare a Parigi; gli ospiti scopriranno le principali culture che danno forma e vita ai sapori del nostro mondo.

Molto più che un viaggio per i sensi, Culinary Discoveries porterà i viaggiatori nei migliori ristoranti, scoprendo non solo le cucine private e gli chef più famosi, ma anche i produttori e i mercati locali. Durante il viaggio gli ospiti potranno anche visitare alcuni dei monumenti più importanti al mondo, tutto ciò pernottando negli Hotel e Resort Four Seasons. 

Culinary Discoveries (dal 27 maggio al 14 giugno 2017) parte da Seoul, con una cena privata a casa dello Chef Jong Kuk Lee e la visita guidata al tempio Jin-Kwan, alla scoperta della preparazione dei piatti tipici dei templi buddisti. A Tokyo i passeggeri potranno cenare al ristorante stellato Effervescence, del celebre chef Namae Shinobu. Immancabile a Hong Kong sarà lo street food, per poi dedicarsi ai corsi di cucina con gli chef stellati più importanti della città. 
A Chiang Mai, in Thailandia, le escursioni nei mercati locali saranno alternate al trekking, con gli elefanti nella giungla e culmineranno nella cena con Garima Arora, ex chef di Noma Indiano.
I viaggiatori del Culinary Discoveries proseguiranno poi verso l'India, a Mumbai, alla ricerca di sapori ricchi di curry aromatici e spezie; dall'India a Firenze, per visitare i castelli medievali e le aziende vinicole tipiche del Chianti, alla scoperta di Lisbona, con un tour privato al Mercado da Ribeira e uno stop a Copenaghen, al pluripremiato ristorante Noma. Il culmine del viaggio sarà l'arrivo a Parigi, con la cena finale al famoso ristorante stellato Le Cinq del prestigioso Four Seasons Hotel George V.

Per il 2017 Four Seasons presenta anche il nuovo itinerario Global Getaway, dal 16 marzo all'8 aprile 2017, comprende 9 paesi, attraversati in 24 giorni, volando da Singapore al Golfo Arabico, dall'Europa ai Caraibi prima di arrivare negli Stati Uniti. Il viaggio inizia a Singapore, per poi partire alla volta di Koh Samui, prima di raggiungere gli Emirati Arabi, cavalcando tra le dune dorate del deserto e arrivando in Europa a Budapest; gli ospiti proseguiranno a bordo di una Ferrari, lungo la costa francese, da Monte Carlo a Nizza, fino all'arrivo a Lisbona, per la cena di gala nel National Palace of Queluz. Il break sulle spiagge color zafferano di Nevis, prima di arrivare a Miami con una cena al Four Seasons Hotel The Surf Club.

Infine, con il rinnovato International Intrigue (dal 3 al 26 settembre), il viaggio comprende 8 paesi, attraversati in 24 giorni, partendo da Seattle, con l'accesso vip al Pike Place Market, prima di volare a Kyoto, per visitare l'esclusivo Kokedera "Moss Temple" e a Pechino, per una cena sull'antica Muraglia Cinese, con uno spettacolo Shaolin. Saranno indimenticabili la notte di snorkeling alle Maldive, il safari sulle mongolfiere e la meditazione sulle montagne di Serengeti. Tra le ultime tappe, a San Pietroburgo, gli ospiti potranno visitare il Museo Hermitage e a Marrakech, invece, le Montagne Atlas e i giardini di Majorelle, prima di concludere il viaggio nella storica città di Boston.

Gli itinerari del 2017 partono da 120.000€, a persona.

Four Seasons offre anche 2 itinerari già previsti per il 2016, Extraordinary Adventures e Cultural Escape:

Extraordinary Adventures (dal 17 settembre all'11 ottobre 2016) comprende 8 paesi, attraversati in 25 giorni; da Austin alle spiagge della penisola di Papagayo, in Costa Rica, da Lanai a Sydney fino alla Malesia, sull'isola di Langkawi. Gli ospiti potranno attraversare le ex riserve private sull'isola di Mauritius, fotografare le pianure del Serengeti a bordo di una mongolfiera, fare il tour privato dei souk e i mercati di Marrakech. L'avventura si conclude a Lisbona, festeggiando con la cena di gala nel magnifico Monastero dos Jerónimos.

Cultural Escape (dal 4 al 22 novembre, 2016) comprende 6 paesi, attraversati in 19 giorni, partendo da Londra verso Mosca a Dubai, in tour su un elicottero privato, prima di raggiungere le Seychelles. Nelle pianure del Serengeti, in Tanzania, la prima colazione sarà a base di champagne e dedicata all'avvistamento di "Big Five", prima di ripartire alla volta del cuore della campagna del Chianti.

Gli itinerari del 2016 partono da 94.000€ a persona. 

Ogni viaggio comprende il trasporto aereo a bordo del jet privato, i trasferimenti a terra, le esperienze programmate, tutti i pasti e le bevande durante tutto il viaggio e il pernottamento presso gli hotel e resort del gruppo Four Seasons.

Potrebbe interessarti anche:

Trend: in aumento l'early booking per le case vacanza in Italia
trivago, Primavera 2018: le tendenze di viaggio in Italia
Turismo russo in Italia, il 47% prenota hotel 4 e 5 stelle
I 5 trend dell'ospitalità 2018
Hospitality News - Il portale dedicato ai professionisti dell'ospitalità
Hospitality News di Erminia Donadio - Portale d'informazione per il settore dell'ospitalità - Realizzazione siti internet Christopher Miani